Codifica dell’informazione

Codifica dell’informazione

 

I sistemi di elaborazione operano al loro interno soltanto con due valori (binari). I sistemi di elaborazione devono scambiare informazioni con noi in input e in output. Queste informazioni devono essere comprensibili a noi umani, e assumono per la maggior parte delle volte la forma di caratteri alfanumerici (numeri decimali, lettere dell’alfabeto, simboli di punteggiatura, simboli matematici etc..). questa strana incomprensione fra i due linguaggi, viene ricomposta dall’adozione di opportuni codici, dove è possibile rappresentare in modo univoco un certo numero di simboli con configurazioni di bit prestabilite.

novembre 16, 2018